Una domanda del genere può far saltare qualsiasi discussione inerente il marketing culturale. Negando, infatti, la possibilità di definire obiettivi per questo settore, si rischia di far cadere